Baruti dimensioni immaginarie

Baruti, racconti di dimensioni immaginarie

Baruti é un brand di profumeria indipendente creato ad Amsterdam da Spyros Drosopoulos.

Baruti, dal termine greco che indica la polvere da sparo. Un nome scelto dal fondatore del brand per descrivere la percezione caleidoscopica di note e colori, in un’esplosione immediata e sorprendente simile alla dinamica di un fuoco d’artificio.

“Questo é l’odore dei miei sogni
creo profumi personali ed immediati
apparentemente spensierati
radicati nell’inconscio
per sconcertare i sensi
come bellissime esplosioni caleidoscopiche
che vi sorprenderanno”
SPYROS (Amsterdam 2014)

Da sempre amante della profumeria, Spyros si laurea in psicologia nel 2001. Nel 2007 acquisisce un dottorato in analisi e si specializza sulle relazioni che collegano il sonno e la memoria, ovvero i meccanismi attraverso i quali, durante il sonno, il cervello elabora e traduce in ricordi le informazioni acquisite nella fase cosciente. Il rapporto tra olfatto e memoria è parte di queste dinamiche e, nel 2009, decide di approfondire lo studio della creazione profumiera.

high-noon-edward-hopper

Edward Hopper, HIGH NOON, 1949

Nel 2011 lancia Indigo, una fragranza ispirata al dipinto High Noon di Edward Hopper. La tela ritrae una donna che si affaccia alla soglia di casa. Il suo viso é sereno, sta aspettando qualcuno o forse é assorta nella contemplazione di un panorama. Hopper potrebbe voler sottolineare il senso di attesa o descrivere la solitudine della donna o, si interroga Spyros, delimitare il punto di confine tra l’intensa luce calda del paesaggio immerso nel sole ed il fresco, rassicurante, intimo  nucleo della casa alle sue spalle. Indigo rielabora la prospettiva tracciando il passaggio attraverso quella soglia in una fragranza che esordisce su fresche note resinose e fiorite ed evolve in una progressione di note misteriose, ricche ed avvolgenti.

Vermeer_The_Milkmaid

Johannes Vermeer, THE MILKMAID

Nel 2014 la passione per la pittura, per il colore e per la prospettiva, sono ancora al centro della creazione di Melkmeisje, un profumo che astrae le suggestioni di un quadro di Johannes Vermeer.
La composizione, realizzata in occasione di una mostra ad Amsterdam, nasce inizialmente come una trasposizione dei colori e degli elementi del dipinto in percezioni olfattive. In un momento successivo, viene rivisitata da una diversa prospettiva.
Spyros decide di lasciare che il soggetto ritratto in Melkmeisje attinga a tutte le suggestioni che lo circondano: il raggio di luce, l’odore del latte, del pane e del miele. La donna indossa abiti leggeri, probabilmente é primavera e dalla finestra illuminata, giunge il profumo dei fiori. La fragranza si arricchisce di una nota di pera e di tenere sfumature di Lillà e fiori di tiglio.

Baruti CollectionCome tutte le fragranze della collezione Baruti, anche Voyance (veggenza) si sviluppa sui contrasti. I toni affumicati del legno di Guaiac, si stemperano in intense sfumature cremose e fiorite di tuberosa e sandalo e trasparenti note di vetiver e muschi dando vita ad una fragranza smooky e trasparente. Chai nasce dalla passione per il the ed i tanti rituali di cui é oggetto in ogni parte del mondo. Il the (chai) assaporato tra le spezie, il latte, la nota del cacao e delle vaniglia, con note affumicate di pelle e muschi, in un profumo aromatico e speziato. Berlin Im Winter è un profumo aromatico-fruttato che racconta la storia di una passione tra le mura di una stanza intima ed accogliente, le luci soffuse ed una grande finestra su Berlino, mentre fuori è buio e la neve scende in una lunga notte d’inverno. NoOud ricrea il profumo e la sensazione delle pregiata materia prima senza attingervi nemmeno una singola goccia. Un elaborato accordo di note naturali e sintetiche che ricrea l’intensa fragranza dell’Oud.

Ogni creazione di Baruti sposta continuamente il focus dalla realtà all’immaginazione per creare nuovi ed insoliti accordi e punti di vista, attingendo a materie prime naturali e sintetiche per la realizzazione di ciascuna delle sei fragranze che compongono la collezione. Un gioco di luci che altera la percezione e cambia la disposizione dei colori. Come se l’osservatore spostasse la lente di un caleidoscopio. Se il vostro riflesso allo specchio acquisisse vita in una diversa dimensione, cosa vedrebbe? Potete leggere le note del profumo ed immaginare la fragranza, ma forse è meglio che siano il vostro olfatto e la vostra fantasia a completare la suggestione o, come suggerisce il creatore del brand, “non sorprendevi se ciò che annusate vi sorprende, fidatevi semplicemente del vostro naso!”.

Le fragranze, sigillate in boccette dal design minimalista, garantiscono un’elevata persistenza grazie alla concentrazione in Parfum. Il formato é da 30 ml.

Maggiori dettagli sul seguente link: Brand official site

Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi segnati con * sono obbligatori

15 + nove =