Triskell-Parfum-Anima-Mundi

Triskell, lo spirito celtico di Anima Mundi

Evocazioni silvestri, sussurri balsamici, evanescenze mistiche ed impronte minerali nell’ovattato tepore muschiato del sottobosco.

L’eco di antiche cerimonie druidiche permea lo spirito celtico di Triskell, la nuova fragranza di Anima Mundi Perfumes.

Già finalista agli Art and Olfaction Awards con Ankh Sun Amon, nel 2018, il marchio di profumeria artistica fondato da Emilia Chinigò e Giorgio Biella omaggia le “antiche radici culturali” dell’umanità attraverso pozioni fragranti, veri e propri talismani olfattivi elevati a custodi odorosi del fascino atavico di civiltà perdute, dei loro rituali e del profondo magnetismo che ne permeava i luoghi di culto ed i suggestivi cerimoniali.

Triskell ParfumTriskell è un Parfum intenso, vibrante ed ipnotico che attinge il suo nome da uno dei simboli cosmogonici più antichi e diffusi e di cui Anima Mundi elabora una conversione olfattiva improntata sul mesmerico fluire di tre spirali concentriche.

La sesta creazione del marchio omaggia l’arcano misticismo celtico, trasportandoci nei reconditi recessi boschivi dove la saggezza dei Druidi perpetuava le arti divinatorie e la formulazione di pozioni magiche, invocando la benedizione e la protezione di Brigid, Dea Madre primordiale.

brigit

(Brigid & Triskell in Celtic Mythology – Illustration by Natasa Ilincic)

Gli inni di Imbolic, Oestara, Beltaine e Yule riecheggiano tra ipnotiche volute di artemisia, offrendosi ai nostri sensi in una coppa di assenzio addolcito dalle bacche selvatiche, corroborante ed assuefacente.

Simbolo di fertilità ed abbondanza, il rassicurante tepore agreste del grano ci accompagna in quel rituale di transizione, mentre una falce di luna rischiara il cammino filtrando nell’intricato mantello di ombre frondose in sottili lame di bergamotto e coriandolo. Il tratto resinoso della spezia intreccia il suadente afflato legnoso ed affumicato del cedro dell’Alaska, propagandosi dal braciere consacrato in una mistica foschia di petali immacolati. Aleggia luminosa e lieve la benevola presenza della Dea, celata in un’evanescente traccia floreale.

Crann Bethadh, L’albero della Vita, si erge dall’intenso fondo della fragranza, rafforzando l’indissolubile e sempiterno legame tra terra e cielo, tra un’antica etnia e gli spiriti della natura.
Sulla solida base di cedro della Virginia, il Druido incide l’ultima spirale di Triskell, circondandola del profondo magnetismo primordiale del muschio di quercia e dell’ancestrale respiro animico del balsamo d’abete per consacrare, in quell’ultimo atto, il potente sodalizio degli elementi.

Note ufficiali

  • Testa: Artemisia, Mirtillo, Grano
  • Cuore: Bergamotto, Coriandolo, Cedro dell’Alaska
  • Fondo: Legno di Cedro, Balsamo d’abete, Muschio di quercia

“In Primavera, quando gli alberi sono coronati di foglie, quando il frassino e la quercia, e la betulla e il tasso sono adornati con nastri festosi… Chi scenderà fino a quei boschi oscuri, per evocare le ombre, e legherà un nastro a quelle braccia frondose nella nuova primavera?” Loreena McKennitt – The Mummers’ Dance

Triskell nasce da una collaborazione tra Emilia, direttore artistico di Anima Mundi, con i parfumeurs Cristian Calabrò ed Andrea Casotti ed è disponibile dal mese di maggio in un unico formato da 75 ml spray, concentrazione Parfum. Le fragranze della collezione sono presenti in selezionati punti vendita e profumerie artistiche; maggiori dettagli a questo link.

Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi segnati con * sono obbligatori

sedici + 10 =