Francesca-Bianchi-Perfumes

Gli elisir di Francesca Bianchi

Francesca Bianchi, italiana, laureata in Storia dell’Arte a Firenze. La passione per l’arte profumiera nasce quasi come una rivelazione quindici anni fa e da allora è parte del suo essere come un invisibile paio d’ali, è come una linfa che si infiltra piano nella sua anima e trascrive in note quella melodia silenziosa che culla il suo pensiero ed i suoi stati d’animo.

Francesca-Bianchi-Perfumer

Francesca Bianchi
(photo credit: Leonardo Perugini)

La mia passione per la profumeria si è rivelata una quindicina di anni fa, grazie ad un libro ed a una manciata di oli essenziali regalatimi da un’amica. A quel tempo, mi interessavo molto di Alchimia, anche se mi ci è voluto un po’ per comprendere la connessione con il mondo del profumo. Da allora non ho mai smesso di studiare e sperimentare“, racconta Francesca. L’atto stesso di assemblare in un’unica magnifica pozione il summa degli odori e delle percezioni che permeano i suoi ricordi è vissuto con la solennità ed il fascino di un rito ancestrale “trattenendo il respiro a ciascuna singola goccia di essenza, come se stessi adempiendo ad un rituale sacro. In quei momenti silenziosi ed estatici in cui combino le diverse materie prime, mi sento davvero come un alchimista in quanto l’obbiettivo non è semplicemente la creazione di un mix di elementi, quanto piuttosto la prodigiosa trasformazione di essi in qualcosa di completamente nuovo“.

La sua creatività prende forma attraverso tre splendide fragranze, da lei formulate e realizzate personalmente presso il suo laboratorio di Amsterdam, città in cui attualmente risiede ed in cui ha sede la Francesca Bianchi Perfumes fondata nel 2016.

Angels-Dust-Francesca Bianchi

Angel’s Dust by Francesca Bianchi
(photo credit: Francesca Bianchi Perfumes)

Angel’s Dust, fragranza ispirata ad un elegante boudoir. Caldi sentori legnosi e talcati evocano l’odore del mobilio, della cipria e del rossetto. Morbidamente avvolte nel sandalo Mysore e sostenute da una nota di Pepe Nero le delicate note floreali (mimosa, rosa, iris) fluttuano in una scia di muschi, resine (balsamo Tulu e benzoino) e vaniglia. Un profumo che si spinge oltre il ritratto di una bellezza composta e patinata. E’ quasi una melodia, soavemente dolce ed ovattata, che guida il pensiero tra le stanze più segrete ed intime dell’anima dove la parte più fragile del nostro essere cammina nuda e la sensualità si esprime con leggiadro candore.

The-Dark-Side-Francesca-Bianchi

The Dark Side by Francesca Bianchi
(photo credit: Francesca Bianchi Perfumes)

Maliziosamente raffinato e provocatorio, The Dark Side parla di seduzione – quasi un contrappunto alla purezza angelica e soave di Angel’s Dust – ispirandosi a quell’istinto che ci spinge ad osare, anche solo con l’immaginazione. Caldo, sensuale, piccante è al contempo la voce più cupa dei nostri desideri reconditi e quella parte di noi che desideriamo mantenere segreta. Il miele e le spezie sollevano un cuore morbido d’iris e viola, una carezza di pizzo e seta che abbraccia un fondo tenace e raffinato come la più sublime delle tentazioni: legno di sandalo e cedro, vetiver, ambra, storace, patchouli, vaniglia ed incenso danzano sinuosi e magnetici soggiogando i sensi e liberando l’istinto.

Sex-and-the-sea-Francesca-Bianchi

Sex And The Sea by Francesca Bianchi
(photo credit: Francesca Bianchi Perfumes)

Luminoso ed accattivante, Sex and the Sea esordisce nella dolcezza esotica dell’ananas per descrivere l’intima trasgressione di una passione consumata in riva al mare. Un richiamo alla cremosità della lozione solare nella nota del cocco su un bouquet d’iris, mimosa e viola che lentamente si riscalda nell’accordo di elicrisio e legno di sandalo. Con discrezione, in un sospiro, emergono le note finali. Scivolando languide come onde dal fondo di una fragranza complessa, ambra grigia e zibetto trasmettono il brivido selvaggio della pelle leggermente imperlata di sudore e sale mentre mirra, labdano, benzoino e vaniglia bisbigliano di baci appassionati e languide carezze.

Le fragranze sono presentate in un formato da 30 ml Extrait de Parfum e possono essere ordinate dal sito di Francesca Bianchi a questo link.

 

Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi segnati con * sono obbligatori

13 − quattro =