La seduzione del giglio front

La seduzione del giglio

“I fiori si esprimono con parole sussurrate al vento” recita un’antica pergamena Giapponese sull’arte del Hanakotoba, ovvero l’arte dell’espressione e della composizione nel linguaggio segreto dei fiori. Fin dall’antichità, nel Medioevo e nel Rinascimento, il fiore aveva un significato ben preciso nella decorazione delle stanze ma soprattutto nella raffinata arte del corteggiamento. Lo stesso Casanova corteggiava le giovani donne donando dei gigli e le possedeva su petali di rose… Il Giglio Bianco simboleggia la purezza e la verginità, il Giglio della Valle simboleggia il ritorno della felicità, il Giglio degli Inca é il simbolo della devozione, quello giallo é dedicato alla Nobiltà d’animo, il Giglio Rosa é l’emblema della vanità. Il suo profumo é inebriante, seducente e femminile. Alcune composizioni gli rendono omaggio con sublime intensità:

lily rojaLily by ROJA DOVE : Un tocco solare di Bergamotto e Limone illumina un giglio puro in cui i fiori esotici del Tiarè e dell’Ylang Ylang enfatizzano la tenerezza e la femminilità più spontanea sposando il Garofano, il Gelsomino e la Rosa, mentre i Chiodi di Garofano conferiscono alla fragranza un tocco speziato e piccante. Nelle note di base Legni, Vaniglia e Muschi riscaldano la scia. La composizione in Extrait avvolge la pelle per tutta la giornata con tocchi setosi e caldi.

lys41 lelaboAnche Lys 41 di LE LABO sceglie l’accostamento al fiore del Tiaré ma rafforza l’accordo con note di Gelsomino e Tuberosa per rendere la composizione intensa, persistente, languida e cremosa su un fondo di Legni, Vaniglia e Muschio.

lyly beach zoltyIl tocco solare ed allegro di Lily Beach di JACQUES ZOLTY ci trasporta su una riviera fiorita ed avvolge la pelle con le note dell’Edera, mentre Garofano, Cardamomo e Zenzero si stemperano su una base di muschi preziosi. E’ un giglio vibrante di freschezza, quasi fosse trasportato da una folata di vento.

soussanneSoussanne di KEIKO MECHERI é una fragranza della collezione esclusiva che si sviluppa sulle note del Giglio Bianco della Palestina. E’ ambivalente, soffice e virginale nel suo candore enfatizzato dal fiore della Datura e dalla Rosa, mentre il Legno di Sandalo, il Muschio ed un accenno di Legno di Oud fanno da antagonisti al fiore per renderlo carnale ed intimo.

sogno d'amoreSogno d’Amore di RE PROFUMO sembra nato dall’arte della seduzione di Casanova perché il Giglio é inebriante, dolce, caldo, ammaliante e regale mentre abbraccia le note dell’arancia Rossa, del Limone, dello Styrax, del Muschio e del Patchouli. La persistenza della fragranza é incredibile.

stargazerStargazer 7.71 di YOSH é un giglio fresco e puro, verde ed inebriante nell’accordo di Zenzero e Mughetto. Il naso si é ispirato all’effluvio del giglio in una calda notte d’estate, mentre distesi sull’erba di un giardino lo sguardo vaga nella contemplazione del cielo stellato.

lys malleLys Méditerranée di FREDERIC MALLE omaggia un giglio bianco appena reciso, fresco ed opulento. Immaginate una sera d’estate rovente, su una scogliera Mediterranea. L’odore del mare, tra gli spruzzi delle onde, si confonde con il profumo dolce e piccante di gigli. La nota di testa marina si mescola alla dolcezza dell’Angelica ed alla freschezza del Loto sposando i Fiori d’arancio ed il Giglio. Un profumo radioso avvolto nel Muschio e nella Vaniglia.

E’ incredibile come uno stesso fiore possa essere declinato in così tanti significati ed in altrettante sfumature di femminilità.

Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi segnati con * sono obbligatori

1 × 3 =