Artimitia-by-Onyrico

Artimitia by Onyrico, un fiore allo specchio

Riflessi di luce che scalfiscono l’ombra, un gioco di specchi e motivi ricorrenti, vibranti, squillanti e sussurrati, che accarezzano e risuonano come una melodia intrappolata in un prisma di cristallo.

Artimitia edp pack

(ph. credit Onyrico)

Onyrico, prestigioso marchio di profumeria artistica che racconta in note la storia del “sogno italiano” e delle figure che hanno reso grande il retaggio storico e culturale del nostro paese, presenta ARTIMITIA, nona fragranza della collezione, omaggio alla carismatica pittrice Artemisia Gentileschi ed al suo celebre “Autoritratto come allegoria della pittura“.

Prima artista femminile del Barocco Italiano, Artemisia riuscì ad affermare se stessa, la sua indipendenza ed il suo talento in un contesto storico in cui l’arte era prerogativa maschile. La sua tempra ed il suo coraggio le consentirono di emergere dal pregiudizio, forte di una passione ed un’energia creativa che la resero un simbolo dell’emancipazione femminile.

Artimitia inspiration

Autoritratto come allegoria della pittura, Artemisia Gentileschi 1638-39

La pittrice ritraeva le sue eroine, donne e martiri, in un processo di immedesimazione che le consentiva di infondere ai suoi personaggi una sublime eloquenza gestuale ed espressiva.

Artemisia, mento volitivo, labbra carnose, guance piene e rosee, sguardo avvinto, quasi nostalgico, mentre vagheggia sui contorni di un’immagine riflessa che sfugge alla vacuità di un tempo che non le appartiene. L’arte supera l’ovvietà e, sebbene la nota dell’artemisia sia presente sulla tavolozza del profumiere, la protagonista del dipinto olfattivo voluto da Emilia, direttrice creativa di Onyrico, non é la pianta da cui viene distillato l’assenzio bensì un fiore etereo e sensuale che diviene allegoria dell’emozione e del rapimento che si legge sul volto dell’Artista nel celebre autoritratto (per la cui realizzazione si suppone che la pittrice si sia avvalsa di 2 o 3 specchi).

Artimitia é una fragranza intensamente poetica firmata dal naso indipendente Maurizio Cerizza. Il profumiere italiano si sofferma sulla tecnica pittorica dell’artista, cogliendone l’anima su una tela olfattiva ricca di contrasti e chiaroscuri e che, come il celebre Autoritratto di Artemisia Gentileschi, prende forma da una rifrangenza di luci su tre specchi di zenzero.

Ogni elemento mira ad esaltare e conferire tridimensionalità al soggetto principale: la champaca, fiore esotico della famiglia delle magnoliacee la cui preziosa assoluta evoca l’inebriante effluvio dei fiori d’arancio sposato alla cremosità fruttata dell’ylang ylang, rischiarato dai toni vegetali e trasparenti della magnolia, e da sfumature legnose, speziate ed aromatiche.

Artimitia extrait de parfum

(ph. credit Onyrico)

Cerizza compone una tela immaginaria di legni e muschi bianchi, tingendola di calde e morbide nuances di caramello, zenzero candito, vaniglia ed ambra ad evocare la sensualità dell’Artista, di cui la storia celebra la femminea bellezza. Sullo sfondo irresistibilmente gourmand, l’assoluta di champaca catalizza l’attenzione, stemperando la dolcezza del jus fino a renderlo carezzevole, ipnotico, morbido ed avvolgente. Il pallore dell’incarnato e le sue forme sinuose ed aggraziate sono esaltati dall’assoluta di fiori d’arancio e dai toni speziati e luminosi dello zenzero che conferiscono al cuore della fragranza un velo di polverosa dolcezza. Un ultimo tocco di luce completa l’opera ed il profumiere intinge il suo pennello nella frizzante vivacità del ginger fresh mescolato alla spensieratezza di un gioioso nettare di mandarino i cui effluvi mielati ed agrumati profilano uno ad uno i carnosi petali di un fiore allo specchio, lo stesso specchio che restituiva ad Artemisia quelle aggraziate fattezze che la patina del tempo non ha saputo intaccare.

Artimitia, in formato da 100 ml spray, si presenta in un flacone nero sovrastato da  un prezioso tappo in onice verde, le cui venature aranciante richiamano i colori del celebre Autoritratto. Una concentrazione in Extrait de Parfum (28%) sublima la persistenza di una fragranza che avvolge la pelle in un velo di dolcezza, eleganza e fascino.

Le creazioni Onyrico sono presenti in selezionate profumerie artistiche e sono distribuite in tutto il mondo da Niche and Co SA.

Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi segnati con * sono obbligatori

13 + 19 =